Lo stadio di Leonidas e Wilimowski

di Stefano Olivari
Consigli non richiesti su Brest, Strasburgo, Sampdoria, Huddersfield, Anderlecht e Werder Brema…

Cosa facciamo, ci ritiriamo? Ma no, avanti fino alla rovina. Nel fine settimana presi De Graafschap (più 27 euro), New Saints (12), Inter (65) e Barcellona (85). Sbagliati Rangers, Manchester City, Siviglia, Juventus e Alemannia Aachen. Parziale di meno 311, con il capitale che scende a 666,15. Ce ne sarebbe abbastanza per andare al parco a dare il mangime ai piccioni, ma continuiamo a preferire le scommesse.
1. Stasera in Ligue 2 francese onestissimo l’1,75 del Brest sull’Istres. I padroni di casa hanno più qualità (in difesa Omar Daf, nel Camerun ad Asia 2002 e una vita nel Sochaux), ma soprattutto devono rimanere agganciati ad una zona promozione che è a soli tre punti di distanza. Mentre l’Istres in trasferta è finora stato un disastro.
2. In coda, sempre in Ligue 2, c’è uno Strasburgo-Bastia molto interessante. Penultima contro ultima, solo che la qualità della rosa a disposizione di Janin (fra l’altro in passato allenatore del citato Brest) è superiore. Un 1,80 allo storico De la Meinau (fu lo stadio in cui al Mondiale 1938 il Brasile battè 6-5 la Polonia, con tre gol di Leonidas a cui risposero i quattro di Wilimowski) può tramutarsi in soldi facili. O in soldi persi, come al solito vale tutto.
3. Dopo il crollo in campionato, la Sampdoria in Coppa Italia può prendere un brodino con il Livorno: 1,50 si può giocare. Non ci sarà Cassano, lasciato a riposo da Del Neri (non è detto che sia un danno, in questo momento), ma sarà in campo Palombo che in campionato (Milan, sabato pomeriggio) è squalificato. Chi vince avrà negli ottavi l’Inter, da affrontare a San Siro sempre in gara unica.
4. In League One inglese nettissime le differenze fra l’Huddersfield Town, allenato da Lee Clark (ex centrocampista di Newcastle, Sunderland e Fulham) ed i Tranmere Rovers in caduta libera: dopo l’esonero della coppia Liverpool (John Barnes head coach, Jason McAteer assistente), ormai più di un mese fa, la squadra è stata affidata al preparatore atletico Les Parry. A 1,38 il centello parte (verso dove non si sa).
5. Domani in Europa League l’Anderlecht capolista del gruppo A dovrebbe passeggiare contro la Dinamo Zagabria, che ha speranze di qualificazione quasi nulle. Ci copriamo, però: 75 sui belgi a 1,77, 25 sul pari trovato a 4,10.
6. Giovedì troviamo interessante, sempre nell’ex Coppa Uefa l’1,35 del Werder Brema di Thomas Schaaf con i portoghesi del Nacional, più noti nel mondo per essere stati la seconda squadra di Cristiano Ronaldo (la prima fu l’Andorinha) che per i buoni risultati della scorsa stagione. Ottenuti fra l’altro grazie anche a Nené, l’attuale attaccante del Cagliari, che ha portato nelle casse della società soldi (di Cellino) mai visti prima. Speriamo in bene, venerdì faremo i conti e magari chiuderemo bottega.

Annunci



    Rispondi

    Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: