Uno sport e nemmeno tutto

Forse qualcuno avrà letto dei tagli annunciati agli organici dei giornali, che non riguardano ovviamente solo i giornalisti: parafrasando la canzone dei Buggles su video e radio, il web ha ucciso la carta. Poi non sta facendo vivere se stesso, limitandosi a riciclare frattaglie e scheggie provenienti da ogni dove, ma adesso stiamo parlando di giornali. Fra gli altri Tuttosport taglierà presto del 35% il suo organico. Non solo: secondo quanto risulta, il modello di quotidiano sarà ancora più estremo di quello attuale. Oggi, tanto per fare un esempio, una partita come Italia-Brasile è praticamente scomparsa di fronte all’ipotesi che Trezeguet rimanga alla Juve bloccando la molto ipotetica operazione Rossi: non solo in prima pagina, ma anche all’interno, dove solo dopo sette pagine di mercato bianconero abbiamo letto qualcosa su Lippi e la Nazionale. Il nuovo modello, dicevamo. Con pochi cronisti alla ricerca di tutto ciò che può riguardare Juventus e Torino, ed eventualmente di Inter e Milan ma solo in chiave di avversarie della Juve. Tutto il resto del calcio e dello sport (tuttosport, appunto) compresso in poche pagine, molte meno di quelle attuali (chi come noi lo legge ogni giorno potrà fare un paragone) che già sembravano poche, probabilmente appaltate a collaboratori e service vari. Questo almeno è il progetto di cui sta parlando l’editore, che poi sarebbe lo stesso del Corriere dello Sport (avviato sulla stessa china, anche se lì l’area da ‘difendere’ è più vasta). Qualche animale da convegno si indignerà per la deriva presa dall’informazione: forse non ha mai letto un quotidiano di partito, di quelli finanziati da noi, o qualcuno di quelli ‘non schierati’ ma in realtà sulle materie di interesse padronale schierati più subdolamente (ed ugualmente finanziati da noi, in modo indiretto). In realtà quello scelto da Tuttosport (e da tutti gli altri, che però non hanno le palle di dirlo chiaramente) è l’unico modo per sopravvivere a livello di azienda: essere partigiani, faziosi, nella migliore delle ipotesi monotematici o provincialissimi, non sorprendere mai il lettore per paura di perderlo. Il resto è dilettantismo, più o meno ispirato.

Advertisements

  1. Sinceramente TuttoSport è indecoroso da qualiasi lato lo si guardi. Alle famiglie di tutti i dipendenti di questo giornale auguro una vita meravigliosa ma diciamoci la verità il prodotto offerto è scadente. Poi vabè sulla Rosea con gli scarti del Chelsea più due giocatori del Genoa parlano di Inter stellare e allora evviva pure Tuttosport…

  2. beh ti confermo che la motivazione c'é anche se residente all'estero penso che inizialmente mi dovro accontentare della versione web..co munque la mia domanda non era fine a se stessa… prima o poi una paginetta di sport la dovranno pur mettere no? vedi dove voglio arrivare? nessuna possibilità?

  3. Ne penso benissimo perché, stando alle dichiarazioni di Padellaro, non hanno intenzione di chiedere contributi pubblici. Credo che il loro tipo di lettore sia più motivato di altri, quindi disposto a pagare per un quotidiano indipendente (ma schieratissimo, quindi si torna al discorso del post).

  4. Stefano,cosa ne pensi del progetto di quotidiano di travaglio e co mpagnia?

  5. @StefanoPer lo meno finirà questa fissa del giornalismo anglosassone, la sindrome Bernstein-Woodward che ci assale dal 1972.D'altra parte tre giornali sportivi in Italia sono troppi, alla fine i conti diventano inesorabili e il provincialismo è una strada che porta ad un risanamento nel breve se si taglia il personale.Anyway, non si vede perchè con i soldi del cittadino si debbano finanziare i giornali. Non riesci a stare in piedi? Non è un problema degli italiani.In tanti vogliono il libero mercato e poi nella pratica si vira versa the opposite.Ci sarà una morale?Italo

  6. Che Tuttosport chiuda i bilanci in attivo è un bene, e bene fa l'editore a dare una linea che consente ai giornalisti di ricevere lo stipendio.Diverso è apprezzare un giornale che segue una tale deriva (vale per Tuttosport come per qualsiasi altro che lo faccia). E in questi casi basta non comprarlo.

  7. ottimo post stefano, solo un piccolo appunto su tuttosport che lo fa apertamente: de paola s'è arrabbiato molto con mourinho che da chiambretti disse "la giuve ha tuttosport"…

  8. Grazie per il suo dilettantismo, Diretto…

  9. Ciao Stefano, tutto condivisibile… però Tuttosport pare abbia chiuso in attivo gli ultimi otto bilanci, quindi la mossa faccia pensare più a un basso calcolo dell'editore che a una reale necessità…




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: