L’effetto Kakà non esiste

Con gli occhi pallati alla ‘Fantozzi subisce ancora’ (quando dopo ore di tribune politiche genere Jader Jacobelli e allucinazioni il ragionier Ugo sogna Mussolini che si rivolge a lui) abbiamo seguito quasi ogni dibattito post-elettorale, aspettando garadue Lakers-Orlando: ne è valsa davvero la pena, vista la passione per Turkoglu: al di là delle statistiche, inferiori a diversi altri attori, anche ieri ha dominato tatticamente la partita regalando anche a Courtney Lee l’assist per quello che diventerà il più grande rimpianto della storia dei Magic. Il vituperato giornalismo calcistico ha conquistato con i suoi schemi anche quello cosiddetto serio, quello dove il cronista sogna che il politico gli dica ‘venga a lavorare con noi’. Tifosi, gente targata, quelli che ‘abbiamo fatto bene rispetto alle aspettative’, insieme a cliccatori/cliccatrici sul mouse per rivendere come propria una considerazione o una notizia apparsa su uno dei siti bookmarkati, frustrati che hanno un’erezione pronunciando ‘International Herald Tribune’ ma che proprio come noi non lo leggono (infatti citavano pari pari l’Ansa: ce ne siamo accorti avendo acceso anche il computer). Dopo queste righe qualunquistiche un pensiero sull’effetto Kakà che secondo diversi commentatori, loro sì autorevoli, avrebbe influito sul risultato del PdL: in altre parole, il Berlusconi sotto scacco per feste private e perché vende le bandiere al Real Madrid piacerebbe di meno. Lui stesso ieri al seggio rispondendo ad alcuni tifosi del Milan è stato sul vago: ”Sentirò Riccardo al telefono domani sera. Dipendesse da me lo terrei, nulla comunque è stato ancora deciso”. Insomma, anche i sondaggi della casa hanno dato risultati contrastanti: qualcuno non avrà apprezzato il neo-pauperismo, mentre altri magari avranno gradito la retorica dei bilanci da risanare (e pazienza per i pagamenti in nero del passato: in fondo Marx aveva la servitù ed una vita iper-borghese, bisogna distinguere vita ed opere). Due correnti di pensiero quantitativamente simili, stando a rilevazioni non rese pubbliche. Meglio rimandare l’ufficializzazione del misfatto a questa settimana, in ogni caso: ‘Effetto Kakà’ rimarrà solo un titolo buono per tutti gli usi. L’effetto politico dell’essere proprietario del Milan è ormai minimo, nel bene o nel male: più che avere vinto tutto non si può fare e qualche battuta per essere ‘vicino alla gente’ si può dire anche senza mettere 70 milioni all’anno.

Annunci

  1. Francesco, dont worry: lo abbiamo gia spernacchiato! E di brutto. Anche se molti considerano Gourcouff "non da Milan". Ed è vero: se non hai maturato almeno 12 anni di contributi, al Milan non ti cagano di striscio….

  2. sinceramente ero stupito quando lo avevano comprato. cedendolo al Bordeaux ha rimesso le cose in linea. vogliamo parlare delle furbate di comproprietà di Boriello e Paloschi?

  3. Ma nessuno ha notato la mossa geniale del grandissimo Galliani nel lasciarsi scappare Gourcuff?

  4. a me di kakà frega nulla, ma la frase"l'assist per quello che diventerà il più grande rimpianto della storia dei Magic"forse non tiene conto dei 4-tiriliberi-4 sbagliati da nick anderson in gara1 nella precedente finale nba dei magic contro i rockets.

  5. Leo

    Beato te Landre… Da noi uno ha votato quattro volte Brunetta!

  6. al mio seggio uno ha votato kaka

  7. al tg3 gli lasciavano un minutino per commentare la giornata calcistica , jeremy.grazie per i link Gargaroz

  8. Paperogha, ha ancoradiritto di parola Beha?! No perche di solito non lo fanno parlare per piu di trenta secondi….

  9. P.S.: Ieri ho sentito Beha al tg3 dire di andare a vedere che sta succedendo al processo su calciopoli a Napoli, perchè ci sarebbero delle cose che nessuno racconta per convenienza: Qualcuno mi può illuminare? cercando su internet non ho trovato nulla di clamoroso

  10. Eppure i primi a credere all'effetto Kakà erano proprio quelli del PDL.Mercoledi o giovedì sera l'interista La Russa, in collegamento telefonico con una televisione locale lombarda, assicurava che su Kakà non si era deciso nulla e che le sue conoscenze lo portavano a dire che non sarebbe stato ceduto.Divertente applicazione del concetto di politica-marketing che è l'attitudine vincente degli anni 2000

  11. Ma defenestrare Galliani e Bronzetti non aiuterebbe il bilancio meglio della cessione di Kakà?!…

  12. se è un problema di bilanci bisognerebbe pensare a dove vanno a finire i soldi. a tutti appare lampante il folle monte ingaggi del Milan. perchè certi giocatori, con stipendi non più logici, restano intoccabili? il non essere cedibili non ha senso, meglio concordare delle buonoscite, ma non viene fatto. mhhh…Quadro Milan: un comandante che ha perso il senso della realtà, dei vice che non hanno il coraggio di contraddire il comandante per paura che scopra le loro magagne extra accordi e l'impossibilità di riclicarsi lontano da lui. sbaglio?

  13. Buona fortuna Leo, avrai bisogno tutto il nostro sostegno… e speriamo che il mondiale faccia venire a Dinho un'improvvisa voglia di vita d'atleta…

  14. Scusate, ma questa fa il paio con lo Zidane "scatenato" nella finale europea 2000, che anche un dilettante avrebbe fatto marcare a uomo….. Escludendo la malafede, di cui il Premier non conosce nemmeno il significato, consiglierei: allo stadio di guardare la partita e non le fighe in tribuna e a casa di utilizzare il televisore e non la lavatrice per la visione delle partite…..

  15. Non so se mi fa più ridere il kick&run attribuito ad Ancelotti o il gioco rapido auspicato nel Dinho attuale…

  16. @ Stefano – Berlusconi: "Sarà sicuramente una squa­dra offensiva che non giocherà più con i traversoni, con i palloni alti, ma dovrà ge­stire con tecnica, rapidità e passaggi bre­vi tutte le azioni dove sicuramente sarà protagonista del gioco Ronaldinho. E’ mancato proprio lui in determinate parti­te, quelle che non abbiamo vinto e ci sia­mo fatti rimontare, perchè avrebbe potu­to tenere palla, avrebbe consentito un di­verso sviluppo della manovra». A parte capire che Milan ha visto quest'anno (palloni alti? e se non li vuoi perchè compri una prima punta di peso?)… A I U T O ! ! !




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: