Più cattivi di Holly

di Stefano Olivari

Giappone, Australia e Corea del Sud sono state le prime nazionali a qualificarsi, oltre ovviamente al Sudafrica, per la fase finale. Al di là degli highlights, seguiti bene per motivi anche venali i 90′ di Uzbekistan-Giappone: della squadra di Takeshi Okada una versione brutta ma una volta tanto anche cattiva, con falli e perdite di tempo da Copa Libertadores. Segnato all’inizio il gol qualificazione con Okazaki (assist di Nakamura, Kengo e non il più noto Shunsuke che pure era in campo: primo tiro e poi deviazione decisiva sulla parata di Nesterov), e colpita subito dopo una traversa su punizione con lo specialista Endo, per tutta la partita il Giappone ha subito l’assedio dei padroni di casa che pur privi di Shatskikh hanno rischiato di pareggiare in mille occasioni. Chiusura con cartellini rossi (il neo-campione di Germania Hasebe e lo stesso c.t. Okada), mini-risse, ma anche con la quarta partecipazione consecutiva ad un Mondiale. La prima, a Francia 1998, sempre con Okada in panchina, mentre nel 2002 il timone fu di Troussier e nel 2006 di Zico. In Sudafrica sarebbe stato il turno di Ivica Osim, se non fosse stato per l’infarto, ma Okada non lo ha fatto rimpiangere. Onestamente l’ottavo di finale casalingo del 2002, quando vinse uno a zero la Turchia futura medaglia di bronzo, rimane l’obbiettivo massimo. Del resto nemmeno nei cartoni animati a Tokyo hanno osato ipotizzare la vittoria in un Mondiale vero: Holly e la generazione dei fenomeni al massimo hanno conquistato quello giovanile. Ma raramente si era visto nella nazionale giapponese un ardore come quello del Pakhtakor (lo stadio si chiama come la squadra, che poi sarebbe quella della tragedia aerea del 1979) di Tashkent.
Advertisements

  1. ecco il mio undici ideale (4-3-3) allenato dall'equilibrato peter colby:edwarnerjamesderrick cliffordyuma ralphpeterson jasonderrickpauldiamond julianross philipcallaghantombecker marklenders oliverhuttonclassifica:1. paul diamond2. julian ross (idolo delle tipe)3. philip callaghanps: secondo me tom becker era gay (e lo è tuttora)

  2. ecco il mio undici ideale (4-3-3) allenato dall'equilibrato peter colby:edwarnerjamesderrick cliffordyuma ralphpeterson jasonderrickpauldiamond julianross philipcallaghantombecker marklenders oliverhuttonclassifica:1. paul diamond2. julian ross (idolo delle tipe)3. philip callaghanps: secondo me tom becker era gay (e lo è tuttora)

  3. quella frase mi aveva gasato in modo assurdo, la coppia di bad boys Warner-Lenders faceva davvero paura, infatti io oscillavo tra il gasato e il preoccupato pensando alla finale…Mi sono appena rivisto il gol di tacco in rovesciata di Holly su assist Tom che aveva deviato di testa una bordata di Benji che aveva soprpreso tutti andandosene in contropiede (rubando palla a Lenders). Un'azione epica!Tra l'altro da notare le entrate assassine dei due difensori della Muppet quando Benji sta tirando da fuori: 20 anni di galera a testa!!!

  4. Leo

    Classifica del cuore (quella tecnica la stravince Julian Ross con Holly che parte dal decimo posto, un po' come la differenza tra Federer e gli altri tennisti):1) Tom2) Callaghan3) Ed Warner4) Mark5) MellowPartita del cuore, inarrivabile da qualsiasi altra partita di tutte le prime serie (ho visto fino alla finale Giappone-Germania):La prima semifinale tra la squadra di Lenders e quella di Philip Callaghan, con Ed che esordisce parando il rigore di Callaghan, procurato da una delle mitiche entrate assassine di Mark. Con la frase più mitica di tutto il cartone, Ed che dice a Mark che dopo il rigore parato lo avrebbe lanciato in porta…

  5. ah bè in effetti di sedinho qualcuno aveva parlato…sorry..mi chiedevo perchè poi shingo tamai non l'hanno più trasmesso..mistero..cmq l'idea di sedihno che si bastona la signora hutton è geniale.una specie di renato portaluppi antelitteram..continuate cosi ragazzi..intante in pieno delirio ho sscoperto che il doppiatore di shingo è lo stesso di zenigata, di harvey keitel del cattivo tenente (capolavoro assoluto) e di walker texas ranger..sono commosso

  6. Banshee, ci siamo limitati all'anime supertrasmesso in Italia. Natureza si vede negli ultimi manga, non è entrato nell'immaginario collettivo.

  7. beh ma roberto e i genitori di holly si conoscevano gia', il padre di holly aveva salvato roberto (sbronzo) da un investimento, dopodiché se l'era messo in casa a riprendersi dalle amarezze della vita ed era partito per l'ennesima crociera di tre mesi… chissà che sarà successo nel frattempo? la mamma di holly del resto aveva già un figlio illegittimo, il bomber della st francis mason (sono uguali!), diciamo che "soffriva" la lontananza del marito.

  8. Natureza! solo uno l'ha citato, ma era il numero uno assoluto.Holly era il migliore semplicemente perchè ogni volta riusciva ad andare oltre i propri limiti e a superarsi per superare ogni ostacolo.Proprio come Ken Shiro o Pegasus!

  9. Vero il problema alla retina che poi lo portò ad essere chiamato Jack. Jack Daniels….. Ripeto: fantastico che Mark e Holly siano stati cresciuti calcisticamente – e non – da due avvinazzati piu o meno convinti. La magia risale a quando vede per la prima volta Holly giocare al campetto (la primissima è quando tira una cannonata dal belvedere nella villona con campo di calcio annesso di Benji, direttamente nelle mani dello stronzone)

  10. In effetti Sedinho è stato citato più in veste di amante (più o meno palese) della signora Hutton, che non come grande ex-calciatore quale in effetti era. La magia che tu citi me la ricordo bene. Un enorme rimpianto per il calcio mondiale…

  11. forse i creativi della nike quella puntata se la ricordano bene…

  12. bè sono senza parole. complimenti a tutti. però mi sembra che nessuno abbia citato il grande roberto sedinho..ah se non avesse avuto problemi alla retina..è che all'epoca gli occhiali alla davids ancora non esistevano..cmq chi si ricorda la puntata dove a un certo punto in jeans e classico maglione blu prende apposta la traversa con un tiro da fuori area e poi si gira e segna di rovesciata?

  13. Certo che Teo Sellers Mountain era quello che più mi impressionava da ragazzino, in certe inquadrature la palla sembrava per lui una pallina da tennis. Per un attimo ho temuto che la New Team non potesse farci nulla.Cazzo l'ho appena cercato sul Tubo ma non c'è nulla…

  14. A me perché era un fighetto, li' nella villa con l'allenatore personale, ma va a mori' ammazzato. molto meglio warner e la sua applicazione del karate al calcio 🙂 che poi piu' avanti anche benji comincia a rimbalzare su pali e traverse copiando il rivale!

  15. A me Benji stava sulle palle a tratti, più che altro perchè sembra il classico montatello un po' arrogante, fin troppo sicuro dei suoi mezzi. Poi, per carità, quando ce l'hai in squadra godi come un riccio ad avere uno così, che para facendosi beffe degli avversari e demolendoli psicologicamente.

  16. decisamente il più bel topic di sempre.da un fan di tom becker, grande classe! ma perche' benja stavacosi' sulle palle a tutti voi?

  17. jack morris, è vero… quello con la cicatrice (o chissà cos'era) a forma di X sotto la fronte, che perde sì il treno della gloria con la New Team (e si ritrova nella squadra di Pippone Everett, e lo pompa pure) però poi finisce nientemeno che nel Giappone Reale, la squadra farlocca di calcio a sette (farlocca perché era stata messa sù per finta per fare pressione psicologica sui titolari, ma nessuno di loro o quasi poteva far parte della Nazionale, per mancanza di requisiti di età o altro… tranne Nico, che però ha il doppio passaporto e opta per la maglia della Celeste, per sfidare Lenders giocando per l'Uruguay).In quell'incontro 7×7 fra sette titolari in discussione e il Giappone Reale, uno dei due gemelli finisce in porta, dimostrando la sua ecletticità, ed anche il fatto che dove lo metti metti, sempre una pippa rimane (ne avesse parata una).classifica di gradimento:1. Gino Buffetti / Dario Belli2. Paul Diamond3. Rob Denton / Shingo Aoi4. Julian Ross5. Mark Lenders

  18. Dag nasty: mark in campo è un ibrahimovic con gli attributi. Secondo me appare cattivo anche perchè contrapposto al chierichetto holly. Ricorda che anche il mansueto ross molla uno schiaffone a amy quando scopre che è andata a implorare holly di lasciar vincere la mambo (ci rendiamo conto? un uomo che picchia una donna in un cartone per bambini, qui farebbero una settimana di porta a porta col plastico dello spogliatoio della mambo)classifica del cuore1)benji2)benji3)benji…va be dai2)mark3)harper4)gemelli derrick5)allenatore di mark6)callaghan7)peterson8)warner9)teo sellers10)morris, quello uguale ai gemelli, che perde il treno giusto della new team a inizio carriera

  19. cavolo mi avete fatto la classifica di "forza" e poi mi avete fregato con la classifica del cuore? allora vado anche io col muscolo cardiaco:1. Tom2. Julian3. Philip4. Mark5. Paul Diamondper gli altri onestamente non ho grandi simpatie quindi non riesco ad arrivare a 10 🙂

  20. classifica del cuore:1. Callaghan2. Ross3. Sellers4. Price5. Diamond6. Mellow7. Warner8. Peterson9. Hutton10. Harper

  21. Classifica del cuore:1) Harper2) James e Jason Derrick3) Ross4) Becker5) Callaghan6) Yuma7) Denton8) Price9) Hutton10) EverettClassifica tecnica (no portieri):1) Ross2) Hutton3) Becker4) Lenders5) Mellow6) Denton7) Callaghan8) Jason e James Derrick9) Diamond10) Yuma

  22. il primo tiro combinato o di coppia, di cui poi su H&B ci fu solo una misera riproduzione, avvenne proprio in Superboys (vado per i 34): lo eseguivano prima l'allenatore di Shingo e quello di Ken Santos, ai tempi in cui erano giocatori, e poi lo ereditarono lo stesso Shingo e il suo compagno di squadra Aota (vittima sacrificale, si sfracellava una gamba ad ogni tentativo, e ovviamente fanculeggiava il tirannico centravanti dicendogli che lui di tiri combinati non voleva più saperne).Quello sì che era un cartone! Campi in terra battuta che diventava fango al 12' del primo tempo, battaglie in tackle su ogni pallone, palla avanti & pedalare vecchia maniera (imperdibile la lezione che il grassone che poi farà il portiere impartisce sul campo ai nuovi arrivati, facendoli allenare a chi calcia più lontano…) e non c'era una partita che fosse una in cui non si scatenava un nubifragio oceanico…

  23. Classifica del cuore, senza gerarchie tecniche.1) Tom 2) Ed Warner3) Mark4) Bruce Harper5) Philip Callaghan6) Julian Ross (ed Amy era meglio di Patty, a mio giudizio)7) Jason e James Derrick9) Clifford Yuma10) Patrick Everett

  24. scusate ma winters non era quello della hirado (squadra di clifford hyuma) che causa frangetta eccessiva era praticamente privo di occhi? d'accordo che era veloce, ma terzino mi pare eccessivo… al massimo in un 5-3-2 tipo Parma di Scala a fare il centrocampista aggiunto quando la squadra sale! cmq ho escluso dalla mia formazione mellow per scarsa simpatia, grande talento ma mentalmente un po' carente, diciamo la versione scarsa di Tom. Tom che, ricordiamolo, girando col padre pittore ha portato il calcio in tutto il Giappone, fantastico il torneo da bambini quando non so quante squadre lo vanno a salutare ricordando quando giocava con loro (Flynet sopra tutti).cmq qual e' la vostra classifica assoluta dei giapponesi (portieri esclusi)?io direi:1. holly2. marc3. julian4. tom5. philip callaghan6. mellow7. clifford hyuma8. peterson9. i gemelli derrick10. everett10.

  25. Transumante, la tua squadra è davvero ottima, anche se mi piange sempre un po' il cuore a vedere Ross in difesa.Lenders: ok cuore grande e tutto il resto, ma in campo è spesso una carogna e non m'interessa se ha avuto l'infanzia difficile (anche Materazzi ha perso la madre da giovane, ma non lo giustifico per i suoi comportamenti).

  26. È vero Ross non può certo correre ovunque, ma io lo metto lì in mezzo dicendogli "ecco le chiavi del centrocampo", lo faccio giocare in un raggio di trenta metri e la legna la fanno gli altri, soprattutto Mellow e Diamond. Senza contare che Becker può accentrarsi e fare lui il trequartista, visto che dietro di sè ha un Winter che sale molto.

  27. gli spunti sono davvero tantiil telecronista: il migliore di tutti i tempi, anni luce avanti quelli realialan crocker: e' il marco amelia del cartone. "Il pallone e' mio amico", ma fatti degli amici veri, cazzo!mark landers: questo ha un cuore che fa provincia…si impietosisce davanti al moribondo ross, infatti poi e' rimproverato dal suo vito scala ("sembravi uan tigre in gabbia"), mantiene la famiglia, non prende droghe (tranne forse le sigarette che tiene dentro la manica alzata) lasciando l'amato harper in panca, cerchiamo di mettere dentro piu' talento possibilepricepetersonross yuma winterdiamondcallaghan (vertice basso)mellowhutton (vertice alto)landersbecker

  28. Axel, col ricordo dello sciagurato modulo della Croazia del 98 mi hai fatto andare di traverso i Cevapcici di ieri sera. Ricordo che ai tempi sogliai il Calendario di Frate Indovino alla ricerca di ispirazione, visto che i santi tradizionali li avevo finiti. Ma nemmeno Santa Eufemia e San Isarco riuscirono a farmi sfogare sufficientemente, all'idea che col 4-4-2 si sarebbe vinto il Mondiale…p.s.: ovviamente parlo di un ipotetico Mondiale vero, di certo non uno organizzato da Platini con Nike e Adidas a spartirsi la torta come due Moggi e Galliani qualunque…

  29. prima di tutto vi ringrazio per la discussione, poi mi incazzo perchè io non c'ero e infine dico la miala formazione postata da Dag mi pare la migliore ma dobbiamo capirci su Julian Ross (che lì fa il trequartista)secondo me ormai può giocare solo da libero alla Scirea come già detto, facendo così un 5-3-2 (non è più il giocatore di una volta, bisogna accettarlo, come il Ronaldo 2002 non era il Ronaldo 97)quindi 5-3-2 tipo la Croazia del mondiale 98, con inserimenti dei centrocampisti (Mello e Becker) e terzini che scendono a turno, comunque con difesa sempre ben coperta, permettendo così a Ross di avanzare quando vuole (grazie a Diamond medianaccio anche se era più simile a Berti)comunque da notare il peso assolutamente nullo degli allenatori (anche quello di Landers era più un personal trainer, invece quello della New Team non aveva neanche nome e un'inquadratura ogni 10 puntate)

  30. @Dane: sì, infatti, ho detto pochi, mica nessuno. Per fortuna qualche nostalgico dei Superboys c'è anche qui!

  31. Jeremy, se è per questo ricordo anche una traversa spaccata da Lenders contro la New Team con un tiro direttamente da calcio d'inizio (Bruce tenta di prenderla di faccia, ma la sfiora soltanto!).Dane: sono d'accordo, ma infatti io sono un mister che adatta il modulo alle caratteristiche dei suoi, fatte salve alcune simpatie personali 😉

  32. Stupenda l'ultima azione della finale tra New Team e Muppet, da pelle d'oca!Farei notare due cose: l'assoluta mancanza di fair-play da parte di Mellow e Lenders che vogliono segnare con Becker a terra sanguinante (e la prendono giustamente nel c…), soliti bastardi, ma nella Muppet/Toho se non sei così non ti prendono.Inoltre l'assurdo ragionamento di Holly sulla differenza reti mentre sta per saltare Warner…cazzo è una finale, che ti frega della differenza reti?!?

  33. Quel gol è una delle cose piu geniali mai viste su un campo di calcio. Ed è "fattibile", in un'ottica di catapulte infernali e tiri da metacampo che sfondano la rete e il muro retrostante (visto da Lenders mentre si riscalda a bordocampo facendo un solco nel cemento armato…………………….)

  34. Io ho 33 anni e ho fatto in tempo a vedere i Superboys, ma ero molto piccolo e ho ricordi annebbiati. Comunque era molto più serio e drammatico nell'approccio. Oltretutto erano uomini e non bambini, cosa che rendeva il gioco più verosimile. Ho un vaghissimo ricordo di un allenamento massacrante dove Shingo colpiva il palo col collo del piede per aumentare la potenza, ovviamente continuando anche se la caviglia era gonfia e sanguinante. Diamine, una roba sado-maso-splatter!

  35. @Charlie: rileggi bene i post…@Edoardo: "siccome si parlava di 3 trequartisti da piazzare dietro un'unica punta"Lo vedi?! Per partire dal modulo si stuprano i giocatori…..l'ho detto che Mourinho e Capello sono da fermare!…p.s.: io Shatskikh lo ricordavo con l'Ucraina…….mi sa che devo smetterla di rosolare i Cevapcici con la vodka prima delle partite…..

  36. @Jeremy: Me lo sono andato a cercare, eccolo: gol del 4-2come facevano notare sopra e come, ricordavo io, non appoggia la palla in rete a porta vuota (come avrebbe potuto fare anche prima che rientrassero MarK ed Ed), ma scarica una bomba all'incrocio a porta vuota.Mentre c'ero ho trovato anche il gol del 2-2 al 89': gol del 2-2

  37. Dag, assolutamente: un missile in mezzo alla porta! Ma lo ha scartato. Comunque non voglio mettere in competizione i due cartoni: io ho quasi 30 e i Superboys li ho visti pochissimo. Mentre sono cresciuto a pane e Holly & Benji. Solo su Ken il Guerriero sono piu talebano.

  38. Spiace che qui siano stati in pochi a ricordarsi del primo (e migliore) anime sul calcio, il poco citato "Arrivano i superboys" o "Soccer boy". Shingo Tamai, Kamioka Go, il brasiliano Santos…. Ragazzi che cartone (giunto in Italia, oltretutto, poche settimane dopo il Mundial '82). Holly e Benji l'ho seguito meno, da noi cominciarono a trasmetterlo quando io avevo già fatto il pieno di cartoni giapponesi e a quell'età la passione per il genere mi era un po' passata (salvo poi ricomparire prepotentemente una decina d'anni dopo).

  39. Jeremy non ricordo quella rete, ma scommetto che scaricò nella porta vuota una bordata nell'incrocio, così giusto per non rischiare!

  40. Tasaril si è visto: Holly salta Warner nella finale con la Muppet e fissa il risultato sul 3 a 1. Comunque si scrive Denver ed è l'unico difensore vero con un minimo di dignità del cartone, visto che Peterson nell'Artic è un killer a tutto campo e Yuma è un mediano difensivo nella Hirado.

  41. Jeremy: eccezionale la puntata in cui la Mambo fa il fuorigioco e tutto lo stadio prorompe in un "Ooooh!" di meraviglia ;)Secondo me il gioco migliore (dal punto di vista dello spettacolo) lo aveva proprio la Mambo, ma la Flynet era superiore a tutte le altre come organizzazione e disciplina.Dane: Maxim Shatskikh è proprio colui che ha sostituito Sheva a Kiev, ma è uzbeko.Per quanto riguarda il modulo, non è quello il mio preferito (sono per il 3-4-3 con Holly e Mark in campo davanti a Ross), ma siccome si parlava di 3 trequartisti da piazzare dietro un'unica punta, ho suggerito quella soluzione. A me piacciono le ali larghissime stile Liga, che ci posso fare…

  42. A proposito di allenamenti estremi, a me ha sempre esaltato la Flynet sulla neve.Per me in effetti state sottovalutando Bob Denver (a me ha sempre ricordato Vierchowod), mitico quando ferma Lenders e si beccano entrambi l'ammonizione.Formazione ideale quindi simile a quella di Vincenzo, però col portiere corretto (Benji), spostando Tom Becker in avanti al posto di Everett ed inserendo a centrocampo Mellow.In effetti l'idea di lasciare fuori uno tra Holly e Mark per fare entrare i gemelli che fanno movimento è eccessiva.Ragazzi, grazie a tutti per questa discussione assolutamente paradossale (stiamo parlando di partite dove non si è mai visto un gol appoggiando la palla dopo aver saltato il portiere e dove la maggior parte dei gol arrivavano, invece con bombe da fuori area).

  43. @Jeremy: schiavo del marketing!…@alboretoisnothing: è esattamente il motivo per il quale di fronte a Pelè i brasiliani si tolgono il cappello ma per Garrincha versano lacrime..

  44. Bob Denver (secondo me senza S) si faceva saltare sistematicamente, salvo poi rivolgere lo sguardo (tipicamente verso Lenders che andava in rete) con lo sguardo disperato e la bocca aperta…Quindi per me panchina tutta la vita!Le formazioni possibili le avete già dette tutte, faccio solo notare che Bruce Harper è effettivamente più scarso di Ralph Peterson (e non di poco…) ma tornava utile per come fermava le bordate avversarie con la faccia. Io partirei con Peterson dietro, poi nell'eventuale arrembaggio finale degli avversari inserisco Harper e gli altri possono tirare quanto vogliono, ma c'è il suo faccione!Sui fratelli Derrick si potrebbe discutere una vita, il problema è che li devi schierare entrambi e quindi ti giochi due posti. a malincuore partirei senza di loro (la stampa giapponese biscardiana farebbe delle battaglie a loro favore, lo so), ma tutta la vita Diamond in campo che, come faceva notare qualcuno, era l'unico colpitore di testa nipponico coi controcazzi.Quindi riassumendo:PricePeterson, Callaghan, Yuma, WinterDiamond, Mellow, Ross, BeckerHutton, LendersE' un po' prudente lo so, ma quando vai a giocartela contro gente come Napoleon e Schneider c'è poco da scherzare, meglio iniziare prudenti, poi eventualmente butti dentro i gemelli Derrick o Denton o Everett se la situazione non si sblocca.Portiere di riserva ovviamente Warner (che vista la fragilità di Price finirebbe per giocare molto) e come terzo il mitico gigante Teo Sellers oppure Tony Brunor.

  45. scusate… non vorrei bestemmiare… ma "Arrivano i Superboys" con Shingo Tamai e compagnia cantante erano veramente un'altra cosa. erano meno leccati, più strapaesani eppure più potenti e incazzati, simili nei personaggi e anche nei disegni ai primi cartoni di robot… insomma più fascino.dico cagate?

  46. L. Ferrari, Giorgio e Dane: antichi!!

  47. @Direttore: non essendo Salvatore Bagni necessito di una precisazione: lo Shatskikh citato è la riserva di Sheva (poi diventatone sostituto, dopo il passaggio al Milan) nella Dinamo Kiev?! Mi pareva di averlo visto con la nazionale ucraina…@Muro: siete fantastici. Una discussione su un manga trasformata in una vera dissertazione tecnico-tattica. Mi avete commosso, se Franco Rossi fosse come voi la smetterebbe di scriver la minchiata che Soriano è sopravvalutato e si inventa le cose.Non è un crimine se si parla del nulla, è un crimine se lo si fa senza motivo: e qui i motivi non mancano… @Ferrari: con Shingo Tamai hai centrato il punto: possiamo berci tutti i dentoni che battono per i papponi del Baffo di Athena, ma tanto Di Stefano resterà sempre due spanne sopra a tutti…@Edoardo: permettimi la battuta, ma l'esclusione di uno tra Lenders e Holly per il tuo modulo con i Derrick sulle ali dimostra che Mourinho e Capello sono per i giovani più pericolosi di alcool e droga. Qui il Governo deve intervenire, altro che militari nelle piazze…..

  48. angyar, fatto piu volte ed è una cosa esaltante. Certo devi avere un tizio a largo a ributtarti il pallone…..Poi vorrei introdurre l'argomento tattica in Holly & Benji. Fermo restando il modulo catenaccione della New Team (4 difensori che non superavano la loro trequarti, Diamond e un altro a scelta a fare legna, Carter fluidificante larghissimo a destra, Holly a fare il bello e cattivo tempo e il pippone a fare presenza davanti: a quando c'era Becker si che si vedeva un gran calcio…)e il modulo mouriniano della Muppet (una saricinesca in porta, una rampa di lancio e uno davanti a cui passare sempre il pallone)e il modulo piu corale della Toho (infatti Lenders fu allontanato perche non faceva gioco di squadra, ravvedendosi solo in parte per ritornare con gli occhi della tigre), le squadre tatticamente piu interessanti sono state la Mambo, la Flynet e la Shimada. La Mambo attuava proprio un bel gioco moderno: squadra corta con gente di qualità (Mellory era un bel giocatorino), fuorigioco sistematico e circolazione della palla. La Flynet è stata la squadra operaia per eccellenza: tutta corsa e raddoppi, metteva in crisi chiunque con il gioco di squadra. Avesse avuto un Becker a dar man forte a Callaghan sarebbe stata finale certa. Ma quella che mi ha impressionato di piu è stata la Shimada, con la Hirado e la Mambo l'unica squadra a mettere in seria difficoltà la New Team. Tattica italianissima: piazzare il golletto e difendersi alla morte. Con una formazione di sciacqualattuga stavano buttando fuori la New Team di Holly e Tom nel torneo regionale. Chapeau.




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: