Momento storico

di Dominique Antognoni

E’ stato un momento storico. Finalmente un grande calciatore ha detto quello che pensa degli ultras: “Figli di puttana”. Fantastico, sublime, da standing ovation il gesto del numero 3 rossonero verso un mondo fatto di violenze, non necessariamente fisiche, dove in molti casi chiedono soldi per entrare (oltre a quelli del biglietto!). La verità è che Maldini se lo può permettere, di insultarli, ma quanti altri suoi colleghi vorrebbero farlo? Tanti. Da sempre siamo per l’abolizione delle curve e soprattutto la loro totale sparizione dai media, dai club, da tutto. Non sono ‘tifosi’ graditi, la gente normale (quella che tiene in piedi i bilanci) li guarda schifata, le società temono i ricatti e colpevolmente li accolgono nella propria sede. La colpa é in gran parte dei media, che per paura e per stupidità (non dimentichiamo che gran parte dei giornalisti sono tifosi, più o meno prezzolati) danno sempre voce a questa gente inutile e dannosa. Al di là dell’aspetto sportivo (non occorre essere milanisti per essere suoi ammiratori) Maldini é diventato il nostro eroe. E adesso speriamo che sempre più calciatori, d’ora in poi e in tutta Italia (soprattutto in provincia, dove spesso ci sono più ultras che spettatori), abbiano il coraggio di pronunciare le stesse parole. Monumentale il totale disprezzo del capitano rossonero per un mondo che a chi ama il calcio appare incomprensibile, al di là degli episodi di violenza fisica che possono anche non esserci. Ovviamente ieri sera, nei vari Controcampo e su tivù localissime, capi degli ultras hanno avuto spazio in tivù. E siamo facili profeti nel dire che la solidarietà ai ‘colleghi’ del Milan arriverà dalle curve interiste, juventine, romaniste, genoane, eccetera: tutte contro il calcio ‘che fa Skyfo’. Ma allora statevene a casa…Forse Maldini ha cambiato le carte in tavola, forse é un inizio. Speriamo.
dominiqueantognoni@yahoo.it
(in esclusiva per Indiscreto)
Advertisements

  1. Non ho detto questo, adesso sei tu che semplifichi e generalizzi. Ho solo detto che in certi frangenti è più facile trovare l’humus per far attecchire tutta la propria bestialità.La pensi diversamente?! Pazienza, ma non farmi le pulci perchè dico “gli ultras” invece che “il 90% degli ultras” perchè diventi specioso e pretestuoso…

  2. @dane: ma cazzo, ma ho scritto che la curva è la parte sana del calcio? ho scritto che le curve sono posti dove non c’è delinquenza? ho scritto che i capi curva sono persone che vorrei usare come esempio di vita?Io li metterei dentro come li vorresti mettere dentro te, ma li metterei dentro perchè lucrano sulla mia e sulla tua passione, non perchè mettono fuori uno striscione non allineato al pensiero base. Sono 2 giorni che dici che chi frequenta le curve e fa le trasferte è per forza un delinquente, te ne rendi conto almeno di questo?

  3. Eric, che tu non sia così potrei anche crederlo e capirlo, che tu non veda attorno a te è troppo.Hai ragione, non ci arrivo, sono cretino. Parla coi tuoi amici genii della curva e lasciami stare, tanto mica devi convincermi per forza no?! Mica hai bisogno di me per vivere….

  4. @dane: il tuo problema è che non capisci, cioè non è più un discorso di non voler capire, quì inizio a pensare che tu non ci arrivi e basta.Non so con che genere di persone tu abbia parlato davvero, ma io non ho mai bevuto, fumato, picchiato nessuno ne dentro e neanche nelle vicinanze dello stadio e il problema è che non credo di essere una mosca bianca visto che una stragrande parte di gente che conosco è nelle mie stesse condizioni.Tu parti dal presupposto che chiunque frequenti una curva o vada in trasferta non paghi i biglietti, picchi i poliziotti, distrugga autogrill e chissà quale altre cose, io ti dico che non è così. (ma non dovrei dirtelo, basterebbe arrivarci da solo visto che non è che ogni domenica ci sono episodi di domenica)

  5. E poi quale servizo ciclico su Studio Aperto?! Come detto, per esperenze e contatti personali mi è capitato più volte di incrociare certa gente. E l’impressione che se ne ricava, per chiunque non faccia parte del branco, è pessima…

  6. Sì, sono ancora vivo anche se l’esperienza è stata aberrante. L’ultras medio fa discorsi demenziali. A me se inaspriscono le leggi sullo spaccio di droga o sulla violenza allo stadio sinceramente non mi cambia niente perchè non mi tocca. L’ultras medio si arrabbia se aumentano le pene (che poi tanto non le applicano) per disordini allo stadio e pretende pure di aver ragione.Ragionando con un nazista o un talebano avrei più speranze…

  7. @dane: “ho parlato con degli ultras”… cazzo e sei ancora vivo?pensavo avessero tutti l’aids!Ahahahaha Sembrano le frasi da servizio ciclico sul bullismo giovanile di studio aperto, quando intervistano il ragazzino di turno che parla dei sopprusi subiti a scuola, mentre gli oscurano la voce.

  8. Edoardo, in curva ci son stato ben più di mezza volta, ho parlato con gli ultras (roba da delirio…) ed ho provato a stare in trasferta con loro: quindi certe atmosfere le conosco benissimo. Lo so anch’io che non sono tutti delinquenti, ma sta di fatto che anche gli insospettabili spesso si fanno trascinare dal branco. Perchè è l’atmosfera da branco il problema, e il branco è composto per la maggioranza da dementi (tra l’altro quasi tutti i capi…), quindi che tu mi debba venire a fare le pulci perchè semplifico con “gli ultras” invece di dire “la maggior parte degli ultras” mi fa ridere…..Nel momento in cui mi vieni a dire “spesso sono le forze dell’ordine che provocano” sei pretestuoso, perchè anche concependo i malcostumi delle forze dell’ordine, già il solo fatto di citarli è un modo per scaricar le colpe. Come a dire “eh, ma anche loro però…”Anche loro un cazzo, se non fossero mai esistiti i tifosi violenti, la polizia caricherebbe i singoli tifosi?! Ma la polizia va mai a caricare la gente che esce da un cinema o va a teatro?!E’ tutta la polemica che è pretestuosa, tutti a dire “eh, ma Maldini ha insultato la curva”, certo! Ma nessuno spiega perchè Maldini ha insultato la curva. “Eh, ma la moglie di Maldini ha insultato i tifosi!” Certo, ma nessuno spiega perchè la moglie di Maldini ha insultato i tifosi.Io vado allo stadio, ogni tanto anche a vedere la mia squadra (poco, perchè sta al di là dell’oceano), non faccio parte di nessun branco, ci vado sa solo, con un amico o con la mia ragazza.Canto, ballo, festeggio, urlo, senza insultare nessuno e senza sentirmi militante di non si sa bene quale esercito di dementi.Mi spieghi perchè cazzo non potete far la stessa cosa voi?!…




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: