Gabriele Sandri, esempio di cosa?

La morte di Gabriele Sandri, avvenuta un anno fa, presenta pochi punti oscuri per quanto riguarda la sua dinamica: un agente di polizia che spara ad altezza d’uomo, da distanza considerevole, ed il proiettile più o meno deviato che uccide il tifoso della Lazio davanti all’autogrill di Badia al Pino (Arezzo). Insomma, responsabilità chiarissima ma chiari anche i fatti avvenuti pochi istanti prima della tragedia: un gruppo di tifosi laziali, lo stesso gruppo di Sandri più qualche altro elemento, aspetta all’autogrill cinque tifosi della Juventus individuati in autostrada e subito ‘puntati’. Parte l’assalto con cinghie, biglie, ombrelli, sassi, eccetera, ma in qualche modo gli juventini nonostante le botte riescono a risalire in macchina e a sgommare. Stessa cosa fanno i laziali, forse per inseguirli o forse no, sta di fatto che in quel momento il poliziotto commette l’errore più grave della sua esistenza. Nelle tasche di Sandri (già diffidato nel 2002) vengono trovati due sassi, poi grottescamente derubricati dagli avvocati della famiglia a ‘formazioni calcaree’. Il procuratore capo di Arezzo, Di Cicco, afferma che i coltelli ritrovati sul posto sono genericamente ‘degli occupanti la macchina della vittima’ e poi partono le varie mobilitazioni che tutti ricordano, con partite sospese per mano ultrà e dediche degne di miglior causa. Poi ieri la notizia che il consiglio comunale di Roma, all’unanimità, ha votato una mozione che impegna il sindaco ad intitolare una strada della capitale a Gabriele Sandri. A parte il fatto che non ricordiamo la stessa solerzia bipartisan nell’onorare con una via tutti i poliziotti morti in servizio, la domanda è: senza scomodare Salvo D’Acquisto o Madre Teresa, Gabriele Sandri era un buon esempio?

Stefano Olivari
stefano@indiscreto.it
Annunci

  1. Dane

    L’ingaggio di Maradona e relativo staff coinvolge un mio quasi-parente, quindi qualsiasi commento io faccia risulterei inopportuno. Per questo ho voluto astenermi da ogni commento, anche perchè in quel caso non avrei potuto astenermi dal commentare certi post deliranti (mancava solo “solo un paese del terzo mondo come l’Argentina poteva scegliere Maradona CT!…”) da parte di gente che si leccherebbe i baffi ad avere nella propria squadra Licio Gelli allenatore con Totò Riina Direttore Sportivo…

  2. jeremy

    Dane, figurati. Ma non ti scaldare per Antonio: è solo uno che cerca la rissa e del tuo parere e del mio o di chiunque altro non gliene frega proprio un cazzo. Saluti. Ps aspettiamo ancora un tuo commento su Maradona Ct…:-)

  3. Dane

    @Jeremy: non sono qui per fare duelli, il mio era un discorso generale che per quanto si possa esser brave persone, il branco spesso obnubila le menti. Non a caso spesso quando fermano grupi di ultras violenti, poi si scopre che fra loro ci sono impiegati, commercialisti, forze dell’ordine, sagrestani, etc…@Nick: ah, ok…grazie!… 😉

  4. Nick

    L’errore sta nel fatto che sarebbero semmai i fans di Concato ad aggredire quelli della Mannoia…

  5. jeremy

    Non so se rispondi a me per esprimere un concetto in generale o per rispondere al mio post: io rispondevo a DANI, con la i finale, quando parlavo di trasferte e tifosi!!! D’accordo con te, ma lo siamo tutti piu o meno su questo argomento.

  6. Dane

    Jeremy, non mi interessa fare la lavagna dei buoni e dei cattivi, ma è un fatto che la riunione in branco porti a determinate derive, (dal sentirsi battaglione in guerra al permetterti gesti che, singolarmente, ti farebbero vergognare di te stesso). Che poi la situazione degeneri ed anche le forze dell'ordine passino dalla aprte del torto è solo una conseguenza: rischiare la sprangata in testa ogni domenica per 1500€ mensili invece che portare i figli al parchetto non è esattamente il sogno di ogni uomo, quindi è inevitabile che col tempo si veda un delinquente dietro ogni sciarpa.Insisto: alle gare in piscina o agli spettacoli teatrali non ci sono "gruppi organizzati", nè Brigate, Ultras, Diffidati, Fedayn, Tommy&Jerry e Giovani Marmotte, non ci sono incidenti al posto dei poliziotti bastano 3 hostess e un paio di inservienti.Sarà un caso ma le uniche polemiche maleducate (dove il massimo del gestaccio è un fischio a spettacolo in corso…) vengono da Loggionisti dei teatri lirici, club che riuniscono melomani "appassionati" che spesso durante la rappresentazione nemmeno seguono lo spettacolo discettando su "la Callas era di un altro pianeta".Si riunisce in branco chi vuole sentirsi qualcuno ed è troppo piccolo per esserlo singolarmente, poi il potere virtuale da alla testa.Io non ho bisogno di nessuno per sentirmi qualcuno, e non ho frustrazioni da sfogare. Mi dispiace per chi non può dire lo stesso….p.s.: mentre scrivo sto pensando a fans di Fiorella Mannoia, con le sciarpe della cantante, che incrociano alla stazione fans di Fabio Concato e li aggrediscono con spranghe e coltelli. Dov'è l'errore?!…

  7. jeremy

    Dani, io sono andato in trasferta con la Reggina, scortato dalla polizia oppure in macchina. E sono andato in curva. Mai avuto una manganellata ne una minaccia di manganellata. Non so se io ho la faccia da innocuo o se i miei comportamenti contassero (biglietto in mano, nessun coro assurdo lontano dai piu facinorosi), resta il fatto che l’unico problema che ho avuto allo stadio è stato a Roma per un Lazio-Reggina 0-1 golazo di Bonazzoli tra i distinti. Al gol eravamo praticamente accerchiati, meno che vicino c’erano donne e bambini che guardavano male al gente e si sono calmati. Li le avremmo prese sicuro. Poliziotti li neanche l’ombra, visto che stanno tutti in curva. Che poi i celerini aspettino gli ultras in trasferta con i manganelli caldi è un dato di fatto. Ma non credo sia colpa loro.

  8. TrePasteSopraIlKama

    Rispettando le opinioni di tutti,se JFK è stato ucciso da Oswald perchè “è quello che è successo”,cosa anche possibile,mi farebbe piacere che nessuno creda che Berlusconi ha corrotto un giudice,perchè,è quello che è successo.O meglio,quello che il potere giudiziario ha dichiarato.Io guardo il sito che mi è stato segnalato,voi guardate il sito della Beretta,della polizia di stato,di qualunque azienda che produca armi,vedrete che i dati che ho dato son reali.Basta scaricare il PDF.Quando Dico che un fucile ha 500 metri di “precisione”,intendo solo che se miri entro quella distanza,al 95% il proiettile raggiunge il bersaglio.A 800 metri la probabilità è intorno al 20%.La statistica nn è un opinione.Mettiamola così:il poliziotto,che abbia mirato al ragazzo (che stava dormendo dopo essersi preso a sprangate con tifosi juventini),che abbia sparato alto,alla gomma o dove volete,ha fatto un solo errore.Sparare.Penso che su questo si sia d’accordo.Sempre senza polemiche.P.S.Se sai con certezza chhi ha amazzato JFK,per favore,dicci qualcosa su Ustica!

  9. Dane

    Antonio, continui a menarla su Spaccarotella ma qui mi pare che tutti siano d’accordo nel condannare Spaccarotella e a volerlo condannato per il suo gesto a dir poco folle.Detto questo, non piangeremo la morte di uno che nella migliore ipotesi era tutto tranne che un bravo ragazzo. Le due cose non sono in contraddizione ma capisco che un talebano che fa parte del branco che compra ambulanze per lavarsi la coscienza (il vero volontariato non si rinfaccia e non si pubblicizza) possa far fatica a capirlo.A posto così, felice di esser così distante da te nella visione della vita.p.s.: “Sandri dormiva” è bellissima. Già che c’eri potevi dire che stava regalando caramelle ai bambini fermi in autogrill. Oh, ma tu sei dappertutto e vedi tutto: sai la verità su Raciti, sai cosa stava facendo Sandri. Senti, dicci chi ha sparato a JFK, così ci togliamo tutti i dubbi…..

  10. cydella

    Ai cultori delle versioni ufficiali. Il Goddard Intitute for Space Studies (diretto dal climatologo James Hansen, che affianca Al Gore negli allarmi sull’effetto-serra per eccesso di attivita’ umana) e sui cui dati si basa l’ente dell’ONU (Intergovernmental Panel on Climate Change IPCC) creato ad hoc per l’allarme-clima e’ stato beccato a… rullo di tamburi… taroccare i dati!!! Quindi tutta la solfa che ci stanno propinando e’ basata su dati tarocchi. PS: ste robe non le faccio neanche io per fare tornare i risultati nelle tesine in universita’.




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: