Patria salva

La patria è salva. Il popolo italiano potrà avere Novantesimo Minuto, Controcampo ed addirittura la Domenica Sportiva senza quelle odiose discipline che tolgono spazio al gioco più amato dagli italiani. La RAI verserà alla lega 27,5 milioni di euro per il 2008-2009 e 28 per il 2009-2010 per gli highlights della fascia pomeridiana domenicale fino alle 22 e 30 della A, in esclusiva, quelli della fascia post 22 e 30 non in esclusiva, gli highlights della B e gli incostituzionali (bisogna pagare solo per dare una notizia…) diritti radiofonici. E Mediaset? Per 7 milioni e spiccioli potrà continuare ad usare le immagini della serie A per il Controcampo serale, su Rete Quattro (in una logica di marketing di certo una retrocessione, con tutto il rispetto per la pasta per dentiere e le poltrone motorizzate), i canali premium sono una bella cosa ma non li guarda nessuno e lo sbocco in chiaro in fondo fa comodo a tutti. E quindi? Questa iniezione di denaro non salverà fra due anni la mantenuta serie B dalla rovina, quando la legge Melandri (anch’essa incostituzionale, visto che lede la libertà di impresa imponendo la vendita collettiva di un bene privato) sarà smantellata dal centro-destra. Che per adesso ha lavorato bene, ovviamente dal suo punto di vista, regalando a spese di Pantalone gli highlights della A agli italiani e facendo tirar fuori il meno possibile a Mediaset.

Stefano Olivari
stefano@indiscreto.it

Annunci



    Rispondi

    Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: