Il sogno di Paula

Nel mondo ci sono tanti problemi drammatici, ma noi riusciamo a soffrire per una grande campionessa che non riesce a vincere la sua medaglia olimpica. Anche in questa maratona, suo quinto tentativo a cinque cerchi (il secondo sui 42,195 chilometri) Paula Radcliffe ha mancato il bersaglio, sia pure con mille giustificazioni in più di altre volte: l’infortunio al piede occorsole durante l’ultima London Marathon, seguito dalla frattura da stress al femore, più tante altre grane durante la sua corsa contro il tempo per essere a Pechino. In condizioni pessime, rapportate alla sua classe: il suo record mondiale di 2h15”25 le consentirebbe infatti di essere nell’elite di molte maratone maschili professionistiche, per non parlare del fatto che a Barcellona 1992, quindi non nella preistoria, il bronzo nella prova maschile fu vinto dal tedesco Freigang con un tempo più veloce di solo un minuto e 25 secondi. Insomma, è stato un miracolo che a Pechino abbia tenuto fino a metà gara il passo delle migliori, prima che Constantina Tomescu se ne andasse (smentendo per la millesima volta i santoni del settore, nemici di ogni sollecitazione muscolare e soddisfatti dei venetsimi posti ottenuti in progressione) e le altre la staccassero metro dopo metro. Per Paula stop per sistemarsi una scarpa, poi per un crampo ed infine per disperazione, continuando sul passo dei 4′ al chilometro (quindi lei morta meglio di noi amatori al massimo del nostro splendore) fino ad un’eroica chiusura in 23esima posizione che magari non farà notizia ma che per noi fa tanto maratona e tantissimo Olimpiade. A Londra avrà 39 anni: si può ancora sognare.
Stefano Olivari

Annunci



    Rispondi

    Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: