Commodore 64


Il Commodore 64 è il computer degli anni Ottanta, senza discussioni. Nel solo 1986 ne furono venduti più di 10 milioni di esemplari, in totale si calcola che più di 17milioni di macchine siano arrivate sulle scrivanie dei ragazzi dell’epoca: record mondiale imbattutto e soprattutto imbattibile visto che oggi non esiste un computer standardizzato in grado di raggiungere queste cifre: per mancanza di identità ma anche per un’evoluzione tecnica che avviene a ritmi molto più serrati, al di là degli scontati discorsi su assemblaggio e cloni. Il Commodore (perchè il Commodore 64è sempre stato ‘Il Commodore’), che in Italia fu presentato prima del Natale 1983, era stato pensato come un’evoluzione del Vic20, tanto che la casa produttrice, la Commodore Business Machine, pensava di chiamarlo Vic30: non è una leggenda, visto che la prima versione della macchina aveva esattamente la stessa struttura esterna del Vic20, per contenere i costi. Solo in seguito ci fu un restyling, ma solo di facciata. Il suo successo strepitoso lo tenne in vita oltre il naturale ciclo di prodotto, fino al 1993, ed ancora oggi se ne trovano di funzionanti su e-Bay o su qualche bancarella.

Annunci

  1. Cristiano

    Anche io ho avuto un Commodore 64, solo la nostra generazione può capire che nostalgia prende a rivedere quel computer che ai più giovani sembra paleolitico. Non sapevo che avessero pensato di chiamarlo Vic 30. So che erano comunque partiti dallo stesso chassis.




Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: